Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Per maggiori info

Ok
TI TROVI IN:    NOTIZIE    »    AL VIA IL PROGETTO USEFALL

Iscrizione alla
nostra newsletter

NOME

COGNOME

EMAIL

Informativa sulla privacy
Modulo Facebook bloccato fino all'accettazione dei cookie del sito.

Al via il progetto USEFALL

Un turismo inclusivo, che adotti soluzioni manageriali innovative per incrementare l'accessibilità dei siti Unesco nei confronti dei turisti con disabilità. Un turismo dagli approcci gestionali innovativi e con nuove attività promozionali. E’ quanto prevede il progetto europeo Usefall (Esperienza di Siti Unesco Per Tutti), che coinvolge l’area transfrontaliera Italia-Croazia e di cui il Comune di Ravenna è capofila. Il valore complessivo del progetto è di 1.140.554 euro, di cui 220.620 mila sono destinati alla Fondazione Aquileia. Un contributo ottenuto grazie all’efficacia delle proposte avanzate all’Unione europea e che permetterà di coprire interamente la realizzazione di tutte le azioni presentate.

Il 22 febbraio 2018 alle ore 10:30 presso la sala multimediale A. Martini del Museo d'Arte della Città di Ravenna si terrà il primo Meeting dedicato al Progetto europeo USEFALL. Interverranno un rappresentante dell’Amministrazione, la Dott.ssa Maria Grazia Marini, Dirigente del Servizio Turismo del Comune di Ravenna, la Dott.ssa Linda Kniffitz, Curatrice del Centro Internazionale di Documentazione sul Mosaico del MAR, responsabile scientifica del progetto e il Dott. Emilio Urbinati, Project Manager del Segretariato Congiunto Programma Interreg V A Italia-Croazia 2014-2020, alla presenza di tutti i partner italiani e stranieri: Fondazione Aquileia, Venetian Heritage Cluster, Città di Spalato, Città di Parenzo.

Il giorno 23 febbraio 2018 alle ore 10:00 presso la sala multimediale A. Martini del Museo d'Arte della Città di Ravenna si svolgerà la prima Tavola Rotonda dal titolo “Le sfide che le persone con disabilità devono affrontare all'interno dei siti UNESCO”, alla presenza delle Organizzazioni di Volontariato che si occupano di assistenza a persone con disabilità. Interverrà all'incontro il Dott. Giovanni Battista Pesce, responsabile del progetto “Musei Speciali per Tutti” della regione Emilia-Romagna, che illustrerà la Sperimentazione delle Linee Guida per il godimento del patrimonio museale dell’Emilia-Romagna per le persone con disabilità.